Autovetture usate aziendali e a km0

Quando arriva l’ora di cambiare l’auto non è mai facile, e per tanti diventa un vero e proprio dilemma scegliere la vettura giusta, visto la vasta gamma di autovetture proposte dal mercato, ma sappiamo bene che i migliori affari si fanno con le autovetture usate aziendali e km 0.
La scelta diventa difficile proprio perché il mercato è vario e ampio, e l’unico obbiettivo è proprio quello di concludere un bell’affare; la giusta qualità al miglior prezzo.
A parte il nuovo, che si sà ha il suo costo, la scelta di molti di noi va sull’usato, ma sappiamo tutti che scegliere un’autovettura usata comporta anche dei rischi se non vengono presi i giusti accorgimenti, soprattutto per chi è un po’ acerbo sulla questione, è molto facile infatti, imbattersi nel furbetto di turno che ti farà credere di aver davanti a te l’occasione di fare un grandissimo affare, che non puoi lasciarti proprio sfuggire.
La buona notizia è che, il mondo delle autovetture usate comprende due categorie:
• l’usato a km0
• l’usato aziendale
Autovetture usate km 0:
Le autovetture usate a km 0 si trovano nei concessionari e negli autosaloni, e sono un’ottima alternativa al nuovo, ad un costo nettamente inferiore. Di solito hanno pochissimi km (sotto i 100 km), perché vengono usate come auto da esposizione nelle vetrine o nelle fiere del settore e non su strada.
Sono già immatricolate, targate e intestate quasi sempre alla concessionaria, che per rispettare le politiche aziendali e raggiungere un determinato target (annuale, trimestrale, semestrale) vengono immatricolate e poi messe in vendita come “auto usata a km 0”.
Autovetture usate aziendali:
Le autovetture usate aziendali fanno parte del parco auto dell’azienda e a differenza di quelle a km0, hanno un pò più di km, in quanto vengono utilizzate dalla concessionaria stessa per pubblicizzarle o dai dipendenti per commissioni varie, spostamenti di lavoro o/e test drive, ma nello stesso tempo sono molto recenti, spesso meno di un anno di vita.
Queste due tipologie di “auto usate“ sono ovviamente pari al nuovo, ad un prezzo più abbordabile, e si può arrivare a risparmiare all’incirca 20- 25 % in confronto al prezzo di listino consigliato dalla casa madre, oltre ad essere in pronta consegna.
L’unico neo è che non sono personalizzabili, bisogna accontentarsi degli optional, il modello e il colore che si trova, ma il notevole risparmio economico compenserà la mancanza di alcuni dettagli “imposti” e non scelti, anche se molto spesso vengono acquistate rispettando le richieste dell’utente medio, con l’obiettivo di poter accontentare più persone possibili, con l’allestimento migliore.