I commenti dei protagonisti sulla FC Juventus

FC Juventus deve guardare avanti

In molti non hanno sopportato il cammino attuale che sta affrontando la FC Juventus, che ha fatto scaturire diversi commenti tutt’altro che positivi sia da parte della tifoseria che dai protagonisti che compongono la rosa.


Tifoseria stanca di questa FC Juventus.

Il campionato di calcio di serie A ha superato il 25% della sua durata, ma la Juventus sembra che non sia ancora scesa sul terreno di gioco, almeno nel campionato massimo italiano.
L’ennesima sconfitta, stavolta per mano del Sassuolo, ha fato infuriare non poco i tifosi, che si sono lamentati del basso rendimento della squadra.
Commenti assai pesanti, che dovrebbero spronare i giocatori a fare di meglio: dopo la dipartita dei simboli dell’ultimo periodo bianco nero, ovvero di Tevez e Pirlo, la formazione sembra abbia perso il suo smalto.
E questo non è stato digerito dai tifosi, che ha apostrofato giocatori ed allenatori come un gruppo di persone che non sanno quello che stanno facendo.
L’orgoglio dei tifosi è stato spezzato e sicuramente ci vorrà del tempo prima che, i rapporti tra tifoseria e squadra, possano ricucirsi, almeno finché la formazione bianco nera non riuscirà a trovare la soluzione ai tanti problemi che la stanno colpendo.

FC Juventus deve guardare avanti
Le dure parole di Buffon.

Anche il portiere e capitano della FC Juventus ha voluto commentare l’ultima partita della sua squadra, usando dei termini pesanti che dovrebbero far svegliare dall’incubo che stanno vivendo.
Il portiere bianco nero ha spiegato che la Juventus era praticamente assente contro il Sassuolo e che sembrava che i suoi compagni non avessero voglia di lottare.
Buffon, in merito alla scarsa prestazione della squadra, almeno secondo il suo punto di vista, ha sostenuto di essere troppo vecchio per fare queste brutte figure.
Il giocatore ha anche sottolineato che loro non sono una squadretta provinciale che tenta il tutto per tutto per poi andare a perdere le varie sfide.
Buffon ha infatti voluto sottolineare come sia importante il concetto d Juventus, mettendo in risalto il fatto che la squadra sta affrontando un periodo tutt’altro che positivo.
Nessuno dei suoi compagni ha voluto esprimere parole in merito alle dichiarazioni di Buffon, lasciando dunque che il loro capitano potesse sfogarsi ed esprimere i suoi pensieri dopo la partita persa contro gli avversari del Sassuolo.

Pareri di Allegri: la FC Juventus deve guardare avanti.

Un Massimiliano Allegri quasi sconsolato quello che, nelle ultime giornate, ha deciso di rilasciare dei commenti in merito al percorso tutt’altro che positivo dei suoi giocatori.
L’allenatore ha spiegato che condivide appieno lo parole del capitano della Juventus, aggiungendo il fatto che, secondo il suo punto di vista, la formazione ha tutte le carte in regola per poter far bene in campionato.
Manca la continuità da parte della squadra: questa è stata una delle brevissime frasi che Allegri ha voluto rilasciare, in attesa dello scontro col Torino.
La formazione bianco nera attualmente si trova in ritiro per affinare meglio le proprie tecniche e per ritrovare quella grinta che ha contraddistinto la storia della formazione bianco nera.
L’allenatore ha anche aggiunto che ora inizia a sentire il del bilico nel suo ruolo, mettendo in chiaro il fatto che, quando un allenatore sbaglia troppo e quando la squadra non si dimostra all’altezza della situazione, il primo a pagarne le conseguenze è l’allenatore.
Non è chiaro se le parole di Allegri siano un chiaro segno del termine della sua avventura in bianco nero oppure se è stato solo un riferimento casuale e di circostanza.