Liposuzione senza bisturi: perché sceglierla e come avviene

lipoaspirazione: cosa ce da sapere

Sei spaventato da come avviene di norma la liposuzione e stai cercando una soluzione alternativa che non risulti particolarmente invasiva?

La criolipolisi, alias la liposuzione senza bisturi, è un’ipotesi da prendere seriamente in considerazione.

 

Cos’ha di così speciale la liposuzione senza bisturi?

 

Il fatto che il gelo si confermi un alleato di coloro che vogliono migliorare il proprio aspetto estetico è oggigiorno un dato di fatto.

Come sostengono i chirurghi estetici e i dermatologi, sono sempre di più i diretti interessati, orientati a ridurre la presenza dei cosiddetti accumuli adiposi, presenti in genere in alcune zone specifiche, come pancia e maniglie dell’amore, in molti hanno paura di sottoporsi al bisturi quando si tratta di interventi di liposuzione.

Negli ultimi anni, si è registrato un aumento di questo tipo di operazioni, pari quasi al 6% e la criolipolisi ha iniziato ad attirare sempre più l’attenzione di coloro che vogliono smaltire senza fare sforzi qualche chilo di troppo.

 

Criolipolisi: come funziona?

 

La tecnica che ricorre al freddo per la riduzione dei chili superflui è stata approvata dalla Food and Drug Administration 8 anni fa.

Prima di spiegare come funziona la liposuzione senza bisturi, precisiamo che questo tipo di intervento non è per tutti.

Chi ad esempio ha un quantitativo di pelle in eccesso o tessuti troppo frequentemente soggetti a rilassamenti, deve scartare questa evenienza che invece va bene per chi presenta in zone circoscritte, come fianchi e cosce, tutta una serie di inestetismi come la cellulite che vanno in contrasto con un fisico esile.

La pancetta un po’ abbondante, anche se provi a coprirla con un look dove la giacca la fa da protagonista, alla fine si nota sempre.

Questo metodo “fat freezing” verte tutto sul ricorso a diversi manipoli che, unan volta applicati sulle aree da “scolpire” per la presenza di grasso in eccesso, danno il la ad un metodo di cristallizzazione che in appena 40 minuti è perfettamente in grado di congelare il tessuto adiposo.

Il grasso in eccesso viene prima sollevato e poi isolato.

Con questo trattamento ad urto, eseguibile anche in ambulatorio e senza anestesia, bastano pochi giorni e le cell8le adipose di distruggono, per poi essere eliminate in maniera naturale dal fegato.

 

Per concludere

 

Abbiamo visto come avviene la liposuzione senza bisturi.

Se deciderai di effettuarla, previo parere di uno specialista, a seguito del trattamento ambulatoriale, avvertirai soltanto una sensazione di freddo.

Non preoccuparti, perché dura pochi minuti e poi va via.

Per un risultato rilevante in quanto a smaltimento di grasso superfluo, la criolipolisi va ripetuta tra le tre e le quattro volte a distanza di un mese di tempo da ogni seduta.

Risultati eccellenti e ti eviti la paura dovuta al bisturi.