Speculum vaginali monouso: igiene e sicurezza al primo posto

Gli speculum vaginali monouso sono delle strumentazioni ginecologiche "usa e getta" in materiale atossico plastico e trasparente, confezionati in buste sterili, di diverse dimensioni, realizzati per dilatare facilmente e senza nessuna sensazione di dolore, vulva e vagina, permettendo così di osservare meglio la zona interna dell'apparato femminile, con l'esposizione del collo dell'utero.

I VANTAGGI RISPETTO ALLE STRUMENTAZIONI PLURIUSO
Pur essendo delle strumentazioni monouso, sono dotati di comoda e sicura vite di fissaggio. I vantaggi fondamentali degli speculum vaginali monouso sono quelli di essere estremamente igienici e sicuri perchè richiusi all'interno di confezioni sterili singole, eliminando alla radice qualsiasi rischio di contaminazione crociata o trasmissione di infezioni. Essendo già pronti all'uso, riducono i tempi di preparazione prima dell'utilizzo. Esistono in tre diverse misure o "taglie", S, M, L, che vengono facilmente differenziate dai tre differenti colori della vite di fissaggio. Pur essendo monouso, sono altamente resistenti e sicuri e vengono facilmente smaltiti subito dopo l'uso. Da non sottovalutare è poi la perfetta trasparenza del materiale che permette la facile visione durante l'esame vaginale.

LA VERIFICA DELLA STERILITA' DELLO STRUMENTO E DEL CONFEZIONAMENTO
Ogni singolo imballo riporta la data di confezionamento e quella di scadenza (termine ultimo di utilizzo). La massima garanzia di sterilità e poi garantita dalla presenza di un indicatore della tenuta di questa condizione: sia il medico sia il paziente, infatti, possono accertare la garanzia della sterilità verificando la correttezza del colore dell'indicatore. In caso di perdità della condizione asettica, infatti, l'idicatore muterà visibilmente la propria colorazione. La sterilizzazione dello strumento viene fatta con ossido di etilene, garantendo così il mantenimento della condizione atossica e anallergica.

COME SEMPLIFICARNE L'USO DELLO SPECULUM VAGINALE MONOUSO
Per facilitare l'introduzione dello speculum vaginale monouso, sono disponibili sul mercato dei gel lubrificanti da applicare sullo stesso, che non macchiano, non ungono e sono facilmente solubili in acqua. Tutto ciò va a completare i vantaggi forniti dall'avere una superficie levigata e i bordi arrotondati, oltre che dalla comoda impugnatura con forme ergonomiche che semplificano l'introduzione e l'eliminazione dello speculum. Inoltre, il perno centrale può essere ripiegato verso il basso per favorire l'introduzione ed eliminare ogni spiacevole sensazione di dolore o fastidio. La regolazione graduale della vite permette di variare di caso in caso l'apertura vaginale attraverso il posizionamento delle valve e il bloccaggio della paletta.

ULTIMA NOVITA': IL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE
L'ultima versione disponibile sul mercato presenta un sistema auto-illuminante che assicura la massima capacità di illuminazione fino alla parte terminale dello speculum stesso. Naturalmente, terminato l'uso, tutto lo strumento, generatore luminoso compreso, può essere eliminato, senza dover smontare nessuna parte.

Da non sottovalutare: l'intero ciclo produttivo dalla costruzione dello strumento, al suo montaggio, dalla sterilizzazione al confezionamento è rigorosamente realizzata e sottoposta a controllo qualità (per garantire l'assenza di fastidiose bave di stampaggio sulle valve) in Italia.

Più informazioni in merito agli speculum vaginali le trovi su http://www.asklepion.biz/speculum-vaginali-monouso