Come muoversi per il Capodanno a Roma

Feste ed eventi Capodanno a Roma

Roma e il problema del traffico: una piaga anche a Capodanno

Chi è stato a Roma sa perfettamente che uno dei principali problemi che affliggono la Città Eterna durante tutto l’anno è senza alcun dubbio la congestione del traffico. Nel periodo festivo compreso tra Natale e l’Epifania la città capitolina si riempie di turisti che, per l’occasione, arrivano da ogni parte del mondo sia per motivi religiosi legati alla Città del Vaticano, sia per motivi culturali e di divertimento. L’elevata concentrazione di persone rende quindi necessaria un’implementazione del trasporto urbano poiché, come molti sanno, viaggiare a Roma in macchina, è un impresa ardua e quasi impossibile.

Il potenziamento del trasporto urbano

In occasione della notte di San Silvestro, la rete di trasporti urbani di Roma, mette a disposizione dei suoi abitanti ed ai numerosi turisti, un’aumento significativo sia delle corse di tram, metro e bus, sia un prolungamento dell’orario di attività del servizio pubblico fino dopo le 2.30 di notte.

Raggiungere il Circo Massimo e i fori imperiali dove si terrà il famoso concerto di fine anno sarà quindi possibile solo grazie a questo enorme sforzo da parte dell’amministrazione della città, la quale ha voluto garantire gli spostamenti da e per il centro della città. Per quanto riguarda gli autobus e i tram le ultime corse dal capolinea sono state stabilite per le ore 21 mentre invece la navetta gratuita FreeRomaPass rimarrà attiva fino alle ore 18.

Scopri quindi tutte le offerte del Capodanno a Roma per non perderti nemmeno un’occasione speciale nella capitale.

Non solo il 31 Dicembre ma anche il 1 Gennaio

Il piano di incremento dei trasporti pubblici non toccherà solamente la giornata del 31 Dicembre ma bensì si prolungherà per tutta la giornata del 1 Gennaio dando cosi la possibilità ai molti turisti giunti da ogni parte del mondo di visitare una delle città più belle d’Italia senza eccessivi problemi legati al traffico.

I taxi continueranno ad effettuare le loro corse anche se molte zone del centro rimarranno chiuse, per questo motivo consigliamo caldamente di spostarsi con uno dei numerosi tipi di trasporto pubblico messi a disposizione. Così facendo l’amministrazione comunale della città spera di venire incontro alle esigenze dei cittadini, non vi resta quindi altro da fare se non acquistare un biglietto.