Percorsi pedonali, ciclabili ed equestri

Progettazione e realizzazione di percorsi

In passato, lo sviluppo di sentieri era un compito arduo, soprattutto nelle aree più grandi. Gli inutili costi di rilevamento del terreno, di costruzione e di manutenzione hanno reso difficili le decisioni. Con l’avvento dei Sistemi Informativi Geografici (GIS), i pianificatori di sentieri possono ora gestire e mantenere i loro sentieri in modo digitale. I GIS consentono agli utenti di memorizzare e manipolare le informazioni spaziali a scopo di analisi e visualizzazione. Come suggerito nel proprio dito da Stingass, La creazione di mappe 3D, la differenziazione di attributi sub-topografici, il disegno della vegetazione e la localizzazione delle curve di livello sono tutte operazioni facilmente realizzabili con pochi clic.

Principali percorsi

I percorsi pedonali e ciclabili sono passerelle o piste ciclabili utilizzate da pedoni o ciclisti. I tipi di percorsi pedonali e ciclabili includono:

Percorsi pedonali

Sono percorsi, spesso con una superficie bituminosa, per camminare. Possono essere condivisi con altri utenti come ciclisti, pattinatori in linea, skateboarder e cavalieri.

Pista ciclabile o ciclovia

Una pista ciclabile è una classe di infrastrutture per biciclette, generalmente progettata per consentire ai ciclisti di viaggiare in modo sicuro e comodo. Esistono diversi tipi di piste ciclabili, ma tutte hanno un design comune: elementi di moderazione del traffico che facilitano l’uso della bicicletta come attività. Queste caratteristiche possono includere diritti di passaggio separati dal traffico motorizzato, separazione dai passaggi pedonali, superfici pavimentate, segnaletica e cartelli.

Sentiero equestre è un sentiero di lunga percorrenza che consente ai cavalli di percorrerlo rimanendo all’asciutto.